Ebbene eccolo! Adobe Photoshop Lightroom CC!

Soddisfatti i tanti rumors che effettivamente, a parte la data di rilascio più volte incerta, hanno azzeccato la maggior parte delle migliorie introdotte dalla nuova versione.

E’ confermato che la versione sarà CC ( Creative Cloud ) e quindi compresa nel pacchetto con costo di abbonamento, ma non è stata abbandonata l’utenza più desiderosa ad avere una licenza perpetua e il software in questo caso viene nominato Lightroom 6 come prevedibile, e ovviamente non offrirà il supporto a Lightroom Mobile e Lightroom Web.

E’ ancora presto per sviscerare tutte le novità per bene tuttavia comincio nel confermarne alcune fra quelle annunciate mentre, con un altro task sto scaricando la nuova versione e seguendo l’annuncio di Scott Kelby on line (troppe cose contemporaneamente, quindi pazienza per gli eventuali errori presenti in questo testo ):

Riconoscimento facciale confermato e piacevolmente funzionale;

Incremento gamma dinamica con HDR in software;

Fusione fotografia per panorami in software;

Sincronizzazione performante con il Cloud per svariate funzioni;

Slideshow potenziato;

Supporto per più dispositivi delle funzionalità mobili;

Gallerie web potenziate con template HTML5;

Incremento delle prestazioni di catalogo e tramite GPU per la parte di elaborazione;

Miglior controllo dei filtri GRADUATO e RADIALE attraverso la modifica della maschera di filtro;

… e altro oltre all’evidente ed inevitabile supporto a nuove fotocamere e nuove lenti.

 

Da domani, le prime prove!