Un braccio da campioni è necessario per sostenere con fermezza e resistenza un’ottica con questa focale che Nikon oggi propone dopo lungo tempo ( dal 1986 se non erro ); oppure il necessario stativo con testa adeguata.

A parte il sostegno necessario, Nikon propone oggi un’ottica supertele che raggiunge e supera il Nikkor AF-S 600 F/4 ED VR a vantaggio sicuro di fotografia sportiva e naturalistica: ottimo per le imminenti olimpiadi di Londra.

Sicuramente non sarà in commercio per queste olimpiadi ma verrà ampiamente usato da diversi fotografi sportivi che avranno modo di testarlo e utilizzarlo sul campo in vista di  una ufficiale presentazione al prossimo Photokina di Colonia in settembre.

 

Naturalmente l’ottica nasce per un uso con fotocamere formato FX (FullFrame) che lo utilizzeranno al meglio, ma usarlo con fotocamere DX vorrà dire usare un angolo di campo corrispondente ad una focale di 1200mm: davvero eccezionale, e non oso immaginare cosa possa succedere duplicandolo … non saremo più al sicuro da sguardi indiscreti 🙂

Scherzi a parte, brava Nikon: l’uscita di una nuova ottica è sempre una cosa positiva anche se non è certo un obiettivo di uso comune.

 

Nikkor AF-S 800 F/5.6 ED VR

Nikkor AF-S 800 F/5.6 ED VR