Data di ieri 6 novembre 2012: eccola, la Nikon D5200!

 

 

Questa fotocamera viene presentata come “musa ispiratrice”, “occhio creativo” ed a rigor del vero è dotata di molte funzionalità e caratteristiche che offrono al fotoamatore la possibilità di cimentarsi con la fotografia classica ma anche “giocare” con il linguaggio fotografico utilizzando tutti gli strumenti che “oggi” è molto di moda utiizzare come HDR, Timelapse, filmati accelerati e rallentati, ecc.
Il tutto in un corpo leggero e con formato DX che consente di utilizzare le lenti meno professionali ma più maneggevoli di casa Nikon.

Le caratteristiche indicativamente quelle presunte e già evidenziate nel post che la vedeva ancora come un rumors, mentre ora ufficialmente dal sito Nital queste per brevità le caratteristiche ufficiali:

Sensore CMOS in formato DX da 24,1 MP
Monitor ad angolazione variabile
D-Movie: registrazione filmati Full HD (fino a 60i)
Adattatore wireless per la comunicazione con dispositivi mobili WU-1a
EXPEED 3
Sensibilità ISO (100-6400, espandibile fino a ISO 25600 equivalente)
Sistema AF a 39 punti
Sensore di misurazione RGB a 2.016 pixel
Modo Effetti che consente di creare foto e filmati originali utilizzando un’ampia gamma di effetti speciali
Ripresa in sequenza a 5 fps
Modi AF D-Movie: l’autofocus live view per la ripresa di filmati anche con priorità ai volti.
HDR (High Dynamic Range)
D-Lighting attivo
16 modi scena automatici e precisi
LCD ad alta risoluzione da 7,5 cm (3 pollici) e circa 921000 punti
Telecomandi opzionale WR-R10 e WR-T10