Chi ha vinto il totonome? probabilmente la Nikon D7100!

Si parlava di Nikon D400, Nikon D7200, Nikon D8000, e Nikon D9000: in pratica due a due fra un segnale di continuità (D400 e D7200) e un segnale di rottura (D8000 e D9000) rispetto alla cara e “vecchia” Nikon D7000: buona fotocamera che ho usato anch’io, poco in verità perché acquistata come secondo corpo di riserva in uno dei miei viaggetti ( leggasi Alaska con alcune immagini visibili seguendo il link ).

 

Ora, dopo questi rumors per loro natura fantasiosi, sembra imminente l’uscita di una nuova reflex formato DX che disattendendo le previsioni con tutta probabilità si presenterà come Nikon D7100: all’apparenza quindi una attualizzazione seppur succulenta, ma non una rivoluzione o un importante nuovo passo.
Se questa fotocamera sarà o meno l’ammiraglia del formato FX dimenticando una potenziale Nikon D400 sarà compito di Nikon stabilirlo e dei prossimi rumors ipotizzarlo: comunque al momento sembra non ci sia previsione in tal senso.

Come si presenterà la Nikon D7100?
Con tutta probabilità, le principali novità (non tutte) che avrà saranno le seguenti:

Sensore da 24Mpixel ( lo stesso delle più recenti DX ) oppure un nuovo sensore DX formato 27.3Mpixel;
processore Expeed 3;
risoluzioni video 1080p HD : 24p,25p,30p, 50p, 60p HD : 50p,60p;
maggior range dinamico rispetto alla precedente D7000;
ISO: 100-6400 con possibilità di estendere a 50ISO e fino a 104.000ISO;
autofocus con 15 punti AF a croce, 51 punti di sistema 3D;
doppia scheda SD in camera;
nuovo sistema Live View;
velocità otturatore: fino a 8fps;
otturatore testato fino a 200000 scatti;
ecc., ecc.

 

ipotetica Nikon D7100

ipotetica Nikon D7100

L’annuncio appare imminente e previsto per mercoledì/giovedì di questa settimana; come sempre rimaniamo in attesa della comunicazione ufficiale.